giovedì 17 ottobre 2013

Torta di mele al farro e noci

torta di mele al farro e noci

Sono tempi bui per le pagine di questo blog, la cucina di casa è sempre più ridotta all'osso o si limita a ripetere dei grandi classici (crostate, torte di pane, non so quante ne ho fatte ultimamente). Pollo arrosto, spatzle, arrostino, tutte cose "basic" che però in questo momento vanno per la maggiore.
La gravidanza a questo giro mi sta togliendo tutte le energie e quel poco che rimane è tutto dedicato alla mia bambina (tra l'altro, sempre più la mia prima aiutante in cucina!).
Se si pubblica una tortina oggi è tutto merito delle mie voglie (dite "grazie voglie", tutti insieme): sono stata colta da improvviso bisogno di torta rustica con mele e noci, sicchè ho aggredito tre povere golden, senza neanche sbucciarle (troppa era la fame atavica) ho preparato l'impasto e ficcato in forno. Queste sono le soddisfazioni della vita!
Inoltre questa torta è un buon compromesso tra golosità e salutismo (perchè pur non essendo eccessivamente calorica è proprio buona e le noci aggiungono una bella nota goduriosa) che, tutto sommato, mi tiene con la coscienza abbastanza pulita.
Qui non ha raggiunto le 24 ore di vita, vedete un po' voi...


Torta di mele al farro e noci


500g mele
4 uova
110g zucchero di canna
60g burro fuso
60g yogurt naturale
220g farina di farro
mezza bustina di lievito
marsala
60g noci
un pizzico di sale alla vaniglia
burro e pangrattato per lo stampo

Lavare le mele, tagliarle a fettine sottili e metterle a macerare, rigirando di tanto in tanto, con un bicchiere di marsala.
Nel frattempo, sbattere i tuorli con lo zucchero e il sale, unire il burro fuso, lo yogurt e infine la farina setacciata col lievito.
Incorporare all'impasto le mele con un po' (o tutto, a vostro piacere) del loro liquido di macerazione e le noci spezzettatte. Io ho inserito 2/3 delle mele e un terzo l'ho tenuto per fare la decorazione finale.
Montare gli albumi a neve a aggiungerli delicatamente al resto.
Imburrare e pangrattare uno stampo e versarvi il composto. Terminare conficcando a fondo nell'impasto le mele rimaste formando una raggiera.
Cuocere per 45-50 minuti a 175 gradi. Prova stecchino.
Zucchero a velo, una volta fredda.

13 commenti:

Gaia ha detto...

grazie VOGLIE!
:-)

Fra Pinki ha detto...

Di solito le torte di mele non mi piacciono molto ma cavoli, questa mi ispira proprio! Il pensiero del Marsala e delle noci mi fa venire un languorino! :)

Manuela e Silvia ha detto...

Meravigliosa questa torta!
un impasto al farro e rustico, dentro semplicemente mele e noci..è perfetta per noi che amiamo entrambi questi frutti!
un bacione

F. ha detto...

Queste sono le torte che mi fanno impazzire, farro e mele un'accoppiata vincente, se poi ci metti anche le noci! Un bacio

Alessandra ha detto...

Io nemmeno sapevo che aspettassi un nuovo bambino... Auguri! Tutto quel che viene su questo blog va bene, noi lo prendiamo come sempre come oro colato e ne facciamo tesoro.
Auguri ancora. Sandra

Elena Bruno ha detto...

Grazie voglie! :-)
Neanche una fettina? Spazzolata tutta? Vabbe, pasienza ... Attendiamo prossimo attacco goloso
Notte!

genny ha detto...

io ne ho fatta una simile con la segale...provala anche con quella se ce l'hai:D io levo il butto e metto lo yogurt:D anche se non ho il tuo stesso buon motivo:D

Chiarapassion ha detto...

Grazie voglie e un bacino alla tua bimba aiutante che ho visto in foto ed è bellissima!
Segno subito la ricetta, grazie
Un abbraccio
Enrica

Stefania Zecca ha detto...

Torta splendidamente rustica, come piacciono a me. Le voglie servono a qualcosa...
Sei stata fin troppo paziente, io non avrei montato nemmeno gli albumi!
Un bacio :)

shatzy ha detto...

Che bella notizia apprendo leggendo questa tua ricetta, e condivido con te questo momento, seconda gravidanza, anche se sono in piena fase nausee, quindi di voglie non ne ho ancora poi molte!
In bocca al lupo per la nuova avventura, speriamo di rileggerti presto!

Elena ha detto...

Amo le torte di mele, quindi "grazie voglie!". A proposito, mi era sfuggito che stai per diventare di nuovo mamma, congratulazioni!!!

Günther ha detto...

grazie di questa ricetta e riguardati tanto ti aspettiamo

Erica Di Paolo ha detto...

Mi piaceeeeeeeee!! Attirata dai biscottini al cioccolato appena pubblicati in Fb, eccomi a scovare una pagina bellissima. Complimenti cara e buon weekend!